Reserve

Che cosa è?E’ un antiossidante il cui maggiore componente è il resveratrolo una sostanza naturalmente prodotta da alcune piante (come la vite o il cacao) che svolge un’azione protettiva nei confronti dei batteri e dei funghi.


Attività biologiche del resveratrolo:

  • capacità antinfiammatorie;

  • azione protettiva dei vasi sanguigni;

  • stimola e regolarizza alcuni processi coinvolti nel ciclo cellulare e nella riparazione del DNA;

  • capacità antiossidanti che contribuisce alla protezione delle cellule dai danni dei radicali liberi, migliorando così l’invecchiamento della pelle;

Il Reserve contiene inoltre  5 super frutti:la ciliegia nera, il melograno, l’uva rossa, il mirtillo nero e l’acai, forti antiossidanti grazie alle molecole contenute nella loro buccia.

Come funziona?

I polifenoli contenuti nel vino rosso e il resveratrolo mimano una restrizione calorica.

Quando l’organismo avverte una restrizione calorica attiva dei particolari enzimi, tra cui il SIRTUIN enzima che va a potenziare alcune funzioni come la cardiovascolarità, la protezione a livello neurologico e la digestione.

Questo porta a un aumento della longevità dell’organismo.

Benefici

  • aumenta la resistenza poiché aumenta la produzione di energia dei mitocondri delle cellule muscolari;

  • aumenta la forza muscolare, diminuendo la fatica;

  • aumenta la coordinazione;

  • potenzia la memoria e il tempo di reazione;

  • aumenta il controllo del grasso. Nel 2005 infatti alcuni scienziati canadesi hanno scoperto che il resveratrolo diminuisce l’assorbimento di zuccheri a livello intestinale;

  • riduce le infiammazioni croniche a livello cellulare;


  • riduce l’invecchiamento della pelle.

Il prodotto è presentato sotto forma di gel per migliorare l’assorbimento degli ingredienti a livello intestinale.

Un pack contiene 30 bustine di reserve ( coprono circa un mese).


Come usarlo?

Il reserve è un integratore che va assunto 1/2 volte al giorno e non va inteso come un sostitutivo dei pasti.

Post che potrebbero interessarti

1 commento

  1. […] al suo alto contenuto di polifenoli antiossidanti, il melograno, frutto nativo dell’Iran, è stato a lungo considerato uno dei frutti più straordinari della […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *